Momenti Light, Recipes

VELLUTATA DI CAVOLFIORE CECI E CURCUMA

Più cremosa e sana di cosi!!!

Il non plus ultra dei comfort food invernale, quando rientri a casa con il naso ghiacciato, una stanchezza infinita, un discreto appetito e quella vocina nell’orecchio che ti ricorda che non puoi attaccarti alla forma di parmigiano. Ecco in questi casi avere pronta una vellutata è una manna dal cielo, e se si tratta della vellutata più cremosa al mondo meglio ancora! Di recente ne ho provate diverse, ispirata da cucchiaio.it , uno dei miei siti preferiti e questa è una di quelle che mi ha dato più soddisfazione, incuriosita dall’uso del latte di cocco sono rimasta piacevolmente sorpresa non solo dalla consistenza ma anche dal  gusto. Se pensate poi alle innumerevoli proprietà benefiche del cavolfiore – e di tutta la famiglia dei cavoli – , ricchissimo di vitamine, minerali, antiossidante, antinfiammatorio e privo di grassi, oltre a quelle straordinarie di zenzero e curcuma che sono considerati due antibiotici naturali, e infine ai ceci, ottimi alleati di cuore e intestino direi che ci stiamo preparando un piatto davvero sano ! L’unica mia personale variante? un pizzico di paprika dolce finale ! Dicono che oggi nevicherà….meglio scaldarsi in anticipo !

Ingredienti

dosi per 4 persone

  • 1 scalogno
  • 1 cavolfiore bianco
  • 200 gr di ceci lessati ( io ho usato quelli bio di Alce Nero già lessati)
  • radice di zenzero fresco circa 3 cm
  • radice di curcuma fresca circa 3 cm
  • 400 ml di latte di cocco al naturale 
  • olio sale e pepe qb
  • 1 pizzico di paprika dolce

 

 

Ricetta

Ricavate le civette dal cavolfiore e lavatele bene sotto l’acqua corrente. In una casseruola scaldate un cucchiaio di olio e fate appassire due tre minuti lo scalogno tritato insieme allo zenzero e alla curcuma grattugiati. Aggiungete il latte di cocco e quando prende calore versate le cime di cavolfiore e fate cuocere a pentola coperta per almeno 20 minuti. Se vedete che si asciuga troppo aggiungete un pò di brodo vegetale o anche della semplice acqua calda. 

Quando le cime di cavolfiore sono quasi cotte aggiungete metà dei ceci e fate cuocere altri 10 minuti. Regolate di sale .

Nel frattempo condite i ceci rimasti con un cucchiaino di paprika dolce .

Frullate la zuppa con un frullatore ad immersione ( ricordate la buona regola che vale per tutte le vellutate: prima di frullare prelevate due/tre mestoli di liquido e tenetelo da parte, frullate e regolate la consistenza aggiungendo la parte liquida un po’alla volta) e servite calda guarnita con i ceci alla paprika e un giro di olio extravergine !

Salute!