Dolci, Recipes

PLUMCAKE di carote e mandorle al profumo di rosmarino

Cucinare senza erbe aromatiche è un pò come uscire senza una goccia di profumo sul décolleté..

La prima cosa che ho fatto quando finalmente è terminata la quarantena da Covid-19 ?

Sono salita in sella alla mia bicicletta , ho pedalato fino alla serra e ho fatto incetta di erbe aromatiche ! Sì perché quando finalmente torna la primavera e sbocciano queste meraviglie cucinare è tutta un’altra storia !

Volete mettere uno spaghettino al pomodoro con abbondante basilico?

O le patate al forno con due o tre rametti di rosmarino profumato?

E i pomodorini confit con l’origano fresco?

O le zucchine trifolate con una foglietta di menta ?

Vogliamo parlare degli gnocchi alla romana con il burro fuso profumato con la salvia appena raccolta?

E le melanzane grigliate e condite con olio extra vergine sale pepe e una manciata di fogliette di maggiorana?

Insomma avere in casa , o meglio dire sul balcone , le erbe aromatiche è un vantaggio non indifferente in cucina , una fogliolina fresca può fare la differenza nel vostro piatto ! E spesso per me una fogliolina è fonte di ispirazione, tante volte la mia ricetta parte da un ciuffetto verde che annuso dal vaso e penso “starebbe bene con …”. E’ quello che è successo per questo cake ! Quante volte preparo le carote al forno e amo insaporirle con un pizzico di paprika dolce e tanto rosmarino fresco, cosi ho pensato che la combinazione carota-rosmarino poteva essere vincente anche nella versione dolce,  nello specifico in un cake da colazione tra i miei preferiti, carote e mandorle.

Un plumcake che adoro per la sua consistenza soffice, quasi umida all’interno, più croccante in superficie grazie alla granella di mandorle tostate. La carota di per se contiene già un accenno di bosco e si accosta perfettamente alla frutta secca, perchè non provare a chiudere il cerchio con le note di pino tipiche del rosmarino fresco?

Quindi diamogli un tono aromatico a questo squisito dolce, ma senza esagerare, dovrà avere solo un leggero sentore e per ottenerlo sarà sufficiente profumare il burro previsto per la ricetta 🙂

 

Ingredienti

dosi per uno stampo da plumcake cm 28 x 10
  • 375  gr di carote
  • 120 gr di burro
  • 3 rametti di rosmarino ( 1 per aromatizzare e 2 per la decorazione )
  • 3 uova
  • 190 gr di zucchero
  • 130 gr di farina per torte o farina 0
  • 60 gr di farina di mandorle
  • 45 gr di fecola di patate
  • 15 gr di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di mandorle pelate in scaglie o tagliate a coltello
  • 2 cucchiai di zucchero grezzo di canna
  • zucchero velo qb

 

Ricetta

Per prima cosa aromatizziamo il burro. Fatelo sciogliere in un pentolino o qualche secondo in microonde, quando è completamente fuso inserite un rametto di rosmarino, coprite e lasciate raffreddare.

In un mixer tritate finemente le carote . Aggiungete il burro fuso una volta raffreddato ed eliminato il rosmarino, azionate il mixer per qualche altro secondo fino ad ottenere una purea molto compatta. Tenete da parte.

Montate bene le uova con lo zucchero, in planetaria o con delle fruste elettriche , l’importante è montarle per almeno 8-10 minuti ottenendo un composto chiaro e spumoso.

Con una spatola delicatamente unite al composto di uova la purea di carote e burro e amalgamate. Unite un po alla volta le farine  ( la 0, la fecola e la farina di mandorle ) setacciate con il lievito e il pizzico di sale. Mescolate bene per evitare la formazione di grumi ( se avete la planetaria potete fare questo passaggio con la frusta a foglia a velocità 2 ).

Versate il composto nello stampo foderato con carta forno.

Disponete sulla superficie le mandorle in scaglie e distribuite sopra lo zucchero di canna.

Infornate a 170 gradi per circa 35-40 minuti , per essere certi che sia pronto infilate nel centro uno stecchino, se esce asciutto la torta è pronta.

Decorate il plumcake con poco zucchero a velo e due ciuffetti di rosmarino.

E’ perfetto anche in versione muffin monoporzione !