Primi, Recipes

ORZOTTO PRIMAVERA con bruscandoli e menta mantecato con crema di melanzane

Lavata, spolverata e gonfiato le gomme. E’iniziata ufficialmente la mia stagione su due ruote, la mia fantastica bicicletta. Puntualmente tutte le mattine maledico i sampietrini mezzi rotti delle vie del centro che mi fanno tremolare come un carro vecchio, ma vuoi mettere !? girare per le piazze in bicicletta non ha prezzo , dimezzo i tempi, faccio moto, e naturalmente sono attrezzata con doppio cestino per fare la spesa al mercato tutte le mattine. Sono i banchi del mercato a decidere quale sarà il menù! Proprio come è successo qualche giorno fa, ho comprato i primi bruscandoli senza sapere bene cosa ne avrei fatto ma cosciente che anche se fossi stata a corto di idee avrei potuto optare per una squisita frittata – se non l’avete mai provata ve la consiglio, uova e buscandoli sono fatti per stare insieme! – E invece no, la frittata sarà per la prossima volta ! La pianta di menta marocchina che da qualche giorno rallegra la mia cucina mi ha ispirato un piatto un po’ più originale, un orzotto saporito e molto profumato, cremoso ma con pochissimi grassi, buono buono e perfetto per iniziare la primavera a tavola ! Pronti? pedalare 🚴!

COSA VI SERVE – Dosi per 2 persone

  • 160 gr di orzo ( usate quello che cuoce velocemente in circa 12 minuti)
  • 1 o 2 mazzetti di bruscandoli
  • 1 cipollotto
  • 1 cipolla bianca
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 melanzana tonda viola
  • 7-8 foglie di menta fresca + qualcuna per decorare
  • sale e olio evo qb

RICETTA

Per prima cosa lavate la melanzana, mettetela su una teglia foderata di carta e infornatela a 160 gradi per circa 1 ora.

Quando sarà cotta fatela raffreddare un po’, tagliatela a metà e prelevate con un cucchiaio tutta la polpa che frullerete in un blender insieme alle foglie di menta, un pizzico di sale e 2 o 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, fino ad ottenere una crema. Tenetela da parte.

Lavate bene i bruscandoli , tagliate le estremità più dure e mettetele in una pentola di acqua insieme alla cipolla bianca, alla carota e al sedano. Fate cuocere il brodo per circa una mezzora da quando prende il bollore.

Nel mentre affettate sottilmente la parte superiore dei bruscandoli e il cipollotto e fateli rosolare in una casseruola con un filo di olio e un po di sale. Versate l’orzo e iniziate a cuocerlo come fosse un normale risotto, aggiungendo il brodo un po’ alla volta e mantenendolo sempre all’onda. A pochi minuti dal termine di cottura aggiungete 3 cucchiai di crema di melanzane, aggiustate di sale e mantecate con olio evo. Servite caldo guarnendo con qualche foglia di menta fresca e qualche cucchiaio di crema di melanzane.

ENGLISH

Washed, dusted and inflated tires. Started my season on two wheels, my fantastic bike. Punctually every morning I get angry with the cobblestones broken in the downtown streets that make me shake like an old cart, but want to compare!? move into the streets by bike is priceless, the times halved, I take exercise, and of course it’s equipped with double basket for shopping at the market every morning. The market stalls decide what will be on the menu, just as happened a few days ago, I bought the first “bruscandoli”- kind of little asparagus – without really knowing what I would have done but conscious that even if I was out of ideas I could opt for a delicious omelette – if you’ve never tried I recommend it, eggs and buscandoli are meant to be together! – But no, the omelet will be for next time! The Moroccan mint plant that for some days rejoice my kitchen inspired me a dish a bit ‘more original, a orzotto tasty and very fragrant, creamy but with very little fat, perfect good start to the spring at the table! Ready? 🚴 Let’s cycle!

WHAT YOU NEED – Serves 2 people

  • 160 grams of barley ( one quickly cooking in about 12 minutes)
  • 1 or 2 bunches of bruscandoli
  • 1 spring onion
  • 1 white onion
  • 1 carrot
  • 1 celery
  • 1 round purple eggplant
  • 7-8 leaves of fresh mint + to decorate
  • salt and extra virgin olive oil to taste

RECIPE

First wash the eggplant, put it on a baking sheet lined paper and bake at 160 degrees for about 1 hour.

When it is cooked, let it cool a bit ‘, cut it in half and removed all the pulp with a spoon, mix in a blender along with the mint leaves, a pinch of salt and 2 or 3 tablespoons of extra virgin olive oil, until a cream. Keep it aside.

Wash bruscandoli cut the tough ends and place them in a pot of water along with white onion, carrot and celery. Cook the soup for about half an hour from when taking a boil.

Meanwhile thinly slice the top of bruscandoli and onion and brown them in a pan with a little oil and a little salt. Pour the barley and started to cook it like a normal risotto, adding the broth a little ‘at a time and keeping it always wave. Just minutes from the end of cooking, add 3 tablespoons of aubergine cream, salt to taste and stir in olive oil.

Serve hot garnished with a few leaves of fresh mint and a tablespoon of aubergine cream.