Antipasti, Finger food, Recipes

APERITIVO NATALIZIO

Questo sarà già il terzo Natale in casa nuova…..e a me sembra ieri quando fissavo per ore ed ore la pianta dell’appartamento immaginando in quale angolo del soggiorno avrei fatto l’albero, sì perché cascasse il mondo io non rinuncio mai né ad albero né a presepe….e confesso anche a qualche renna qua e la ! Da quando abitiamo qui è cambiato anche il nostro modo di ospitare, la cucina open space rende tutti più partecipi e io lo trovo molto divertente. Ora i miei menù prevedono sempre un antipasto sfizioso e facile da gustare anche in piedi , perché è inevitabile che mentre io finisco di cucinare gli ospiti girino intorno al bancone della cucina sgranocchiando qualcosa e assaporando un buon calice di vino. In questo modo chiacchiere e risate iniziano intorno al cuore della casa, la cucina.

Oggi ho utilizzato la base di una ricetta di cui vi parlerò più avanti – ringo salati – e l’ho adattata al clima natalizio, creando questi biscotti salati farciti con una mousse di salmone e decorati con una maionese di avocado. L’impasto friabile del biscotto e la cremosità della mousse creano uno stuzzichino delizioso.

Un calice di bollicine e la cena della vigilia può avere inizio!

COSA VI SERVE ( dosi per circa 30 biscotti – 15 porzioni quindi )

Per l’impasto dei biscotti

  • 300 gr di farina 0
  • 4 cucchiai di vino bianco secco
  • 120 gr di burro ( per chi fosse intollerante può usare il burro di soia con l’accortezza di lasciarlo circa 30 minuti in freezer prima di utilizzarlo )
  • 1 tuorlo
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe nero

Suggerimento: circa un paio di ore prima di iniziare mettete in frigorifero la ciotola del mixer completa di lama in modo che sia bella fredda quando la userete. 

Per la mousse di salmone

  • 100 grammi di ricotta di pecora molto cremosa ( o in alternativa di robiola)
  • 1 trancio di salmone ( io ho usato quello surgelato da 150 gr )
  • 1 pizzico di sale

Per la maionese di avocado

  • 1 avocado maturo
  • succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di olio evo

PROCEDIMENTO

Iniziamo dall’impasto per i biscotti che poi deve avere il tempo di riposare in frigorifero.

Mettete nella ciotola del mixer la farina, il vino bianco, il tuorlo, il sale e il pepe e per ultimo il burro tagliato a pezzetti.

Azionate il mixer fino ad ottenere un impasto che rimarrà comunque un po’ sbricioloso. Trasferitelo su un piano di lavoro, se fosse necessario aggiungete un cucchiaio di acqua fredda e lavoratelo un po con le mani fino ad ottenere una palla, ci vorrà un minuto, non di più. Coprite con una pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per minimo mezzora, se è di più nessun problema.

Nel frattempo avrete lessato in acqua bollente il trancio di salmone ( il mio richiede 18 minuti) , una volta cotto lasciatelo raffreddare.

Preparate la mousse mettendo nella ciotola del mixer il salmone, la robiola e un pizzico di sale. Azionate il mixer e in pochi secondi otterrete una bella mousse cremosa. Trasferitela aiutandovi con un lecca pentole in una ciotolina e ponetela in frigorifero.

Altrettanto semplice il procedimento per preparare la maionese di avocado.

Ora possiamo cucinare i biscotti, mettete l’impasto tra due fogli di carta forno, prima appiattitelo leggermente con le mani, poi stendetelo con il matterello, la carta forno vi aiuterà molto in questa operazione. non disperate se non viene steso in una forma regolare, la bellezza di questo tipo di impasto è che i ritagli si possono rimpastare quante volte volete, rimangono molto elastici. Perciò non temete di tagliare i bordi irregolari e impastarli di nuovo successivamente. Per poter ritagliare i biscotti dovete ottenere un impasto di spessore di circa 2-3 mm, non di più altrimenti poi quando andrete ad accoppiarli e a farcirli saranno troppo alti.

Processed with MOLDIV

Tagliate i biscotti con la vostra formina preferita, aiutandovi con una spatola trasferiteli sulla placca del forno coperta con carta forno e infornateli a 180 gradi per circa 10 minuti.

Una volta sfornati, fateli raffreddare, e poi potete farciteli con la mousse di salmone e decorateli  – aiutandovi con una sac a poche con punta finissima  – con la maionese di avocado.

Qui chiacchiere e risate sono già iniziate………Buon aperitivo e Buon Natale !

ENGLISH

This will be already the third Christmas in our new house….. it seems like yesterday when, looking at the plan of the apartment, I was thinking  in which corner of the room I would have done the Christmas Tree! It’s not Christmas for me without the Tree and the Crib …. and some reindeer here and there! Since we live here has also changed the way we host friends, the open plan kitchen makes everyone more involved and I find it amazing. Now my menu always include a delicious appetiser, to eat standing while I finish cooking, so the guests can walk around the kitchen counter munching something and enjoying a good glass of wine. In this way, chats and laughs begin around the heart of the house, the kitchen.

Today I used the base of a recipe which I will talk later – Ringo salty – and I’ve adapted it to the Christmas spirit, creating these biscuits stuffed with salmon mousse and decorated with a mayonnaise avocado. The dough is a crumbly biscuit and the creaminess of the mousse create a delicious appetiser.

A glass of bubbles and the Christmas Eve dinner can begin!

WHAT DO YOU NEED? (serves about 30 cookies – then 15 portions)

For the cookie dough

300 grams of plain flour
4 tablespoons of dry white wine
120 g butter (for those intolerant to diary products, you can use soy butter with the foresight to leave it in the freezer about 30 minutes before using)
1 egg yolk
a pinch of salt
a pinch of black pepper
Tip: a couple of hours before starting refrigerate the bowl of the mixer with the blade so that it is cool when you use it.

For the salmon mousse

100 grams of Ricotta cheese (or alternatively Robiola or cream cheese)
1 salmon steak (I used frozen 150 gr)
1 pinch of salt

For the mayonnaise avocado

1 avocado ready to eat
juice of half a lemon
1 tablespoon of extra virgin olive oil

PROCESS:

We begin preparing the dough for cookies that then must have time to rest in the refrigerator.
Put in the mixer bowl the flour, white wine, egg yolk, salt and pepper and finally the butter cut into small pieces.
Operate the mixer: the mixture obtained will remain a bit “crumbly”. Transfer it on a work surface, if necessary add a tablespoon of cold water and knead a bit with your hands until you have a ball, it will take a minute, no more. Cover with plastic wrap and let rest in the refrigerator for at least half an hour, if it is more no problem.
In the meantime you have boiled the salmon steak in boiling water (it requires circa 18 minutes), once cooked let it cool down.
Prepare the mousse putting in the mixer bowl salmon, cream cheese and a pinch of salt. Operate the mixer, and within seconds you will get a nice creamy mousse. Transfer it with the aid of a spatula in a small bowl and place it in the refrigerator.
Equally simple procedure to prepare the mayonnaise avocado.
Now we can prepare the cookies, put the dough between two sheets of baking paper, first flatten slightly with your hands, then roll it out with a rolling pin.  The baking paper will help a lot in this operation. Do not worry if it is not spread in a regular form, the beauty of this type of mixture is that the cuttings can be kneaded any number of times, they are very elastic. So do not be afraid to cut the rough edges and knead these again later. In order to cut out the cookies you must have the dough of a thickness of about 2-3 mm, not more than this, otherwise when you pair them and stuff them the cookie will be too high.

Processed with MOLDIV

Cut the biscuits with your favorite cookie cutter, using a spatula transfer them on a baking tray covered with baking paper and cook at 180 degrees for about 10 minutes.

Once baked, let cool down, and then you can fill them with the salmon mousse and decorate them – helping you with a pastry bag with fine tip – mayonnaise with avocado.

Here chats and laughs are already started ……… Have a good aperitif and Merry Christmas!