Carne, Recipes, Secondi

WOK DI POLLO E ASPARAGI

In molti pensano che il wok sia adatto solo per friggere, in realtà è un utensile molto versatile che si presta a diversi tipi di cottura come quella al salto, al vapore, in umido. Il vero wok è di forma semisferica , in ferro o in ghisa, quindi mantiene benissimo il calore ed è perfetto per cotture brevi con poco olio. E si…..si usa tranquillamente anche su piani di cottura a induzione, ve lo garantisco io che ormai da tre anni ho abbandonato la fiamma tradizionale senza alcun rimpianto!

Oggi avevo voglia di straccetti di pollo, una ricetta perfetta per questo tipo di pentola che dà i migliori risultati in presenza di alimenti piccoli che richiedono una cottura vivace e veloce. L’unico consiglio che vi do è di non distrarvi, il fondo del wok è a diretto contatto con il calore perciò cucina molto velocemente , è necessario mescolare molto spesso!!

Io ho usato gli asparagi che in questi giorni sono protagonisti sui banchi del mercato, ma con lo stesso procedimento potete fare gli straccetti con i peperoni aggiungendo se vi piace un po di cipolla di tropea tagliata sottile…..da leccarsi i baffi !

COSA VI SERVE – dosi per 4 persone

  • 1 petto di pollo tagliato a fettine
  • 1 mazzo di asparagi verdi
  • farina di riso qb
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 2-3 rametti di rosmarino fresco
  • sale , olio evo e pepe macinato qb

PROCEDIMENTO

Per prima cosa pulite gli asparagi , lavateli sotto l’acqua corrente per qualche secondo, asciugateli con della carta da cucina ed eliminate la parte bianca finale che normalmente è la più dura. Con un pelapatate pelate i due terzi finali del gambo  – in questa ricetta poco importa perché vanno tagliati a pezzettini ma in generale e soprattutto se dovete impiattare l’asparago intero questa operazione va fatta delicatamente con gli asparagi verdi che, a differenza dei bianchi, sono molto più teneri e se maneggiati con troppa forza tendono a spezzarsi .

IMG_3931

Tagliate gli asparagi a tocchetti di circa 2 cm e teneteli da parte in una ciotola.

IMG_3928IMG_3932

Con un coltello di ceramica tagliate il pollo a striscioline e infarinatele con uno o due cucchiai di farina.Mettete un filo di olio nel wok e accendete a temperatura vivace, appena l’olio è caldo versate gli straccetti di pollo , il rosmarino fresco e fate rosolare qualche minuto finche non prendono colore.

IMG_3934

Sfumate con il vino bianco, fate evaporare, aggiungete gli asparagi , aggiustate di sale e di pepe.

image

Continuate la cottura vivace mescolando molto spesso, se necessario aggiungendo uno o due cucchiai di acqua calda ( o se lo avete di brodo vegetale).

IMG_3937

Servite caldissimo accompagnato da una insalata di spinacino all’aceto balsamico.

IMG_3939

 

ENGLISH

Many people think that the wok is only suitable for frying, it is actually a very versatile pot useful for different types of cooking like the one to jump, steamed, stewed. The real wok is hemispherical, iron or cast iron, it retains heat well and is perfect for short cooking with a little oil. And you can use it easily even on flat induction cooking, I tell you that for three years I ‘ve abandoned the traditional flame without any regret!

The chicken strips are a perfect recipe for this kind of pot that gives the best results with small foods which require an intense  and fast cooking. The only advice to you is to not distract you, the bottom of the wok is in direct contact with the heat so it cooks very quickly, you need to mix very often !!

I used asparagus that these days are the protagonists in the market stalls, but in the same way you can make the strips with peppers adding if you like a bit of red onion thinly sliced ….. mouth-watering!

WHAT YOU NEED – serves 4

  • 1 chicken breast cut into slices
  • 1 bunch of green asparagus
  • rice flour as needed
  • 1/2 cup dry white wine
  • 2-3 sprigs of fresh rosemary
  • salt, olive oil and ground pepper to taste

METHOD

First clean the asparagus, wash them under running water for a few seconds, pat dry with kitchen paper and remove the final white part which is usually the hardest. With a potato peeler peel the final two thirds of the stem – in this recipe does not matter because it should be cut into small pieces but in general, and especially if you have to serve the asparagus whole this operation must be made carefully with green asparagus, which, unlike the whites, are much more tender and if handled with too much force tends to break.

IMG_3931

Cut the asparagus into pieces of about 2 cm and keep aside in a bowl.

IMG_3928IMG_3932

With a ceramic knife cut the chicken into strips and dredge in flour with one or two tablespoons of flour.

Put a little oil in the wok and turn on high temperature, as soon as the oil is hot pour the chicken strips, fresh rosemary and saute a few minutes until it takes color.

IMG_3934

Pour the white wine and let evaporate, add the asparagus, season with salt and pepper.

image

Continue cooking, stirring often lively, if necessary by adding one or two tablespoons of hot water (or vegetable broth if you have it).

IMG_3937

Serve hot accompanied by a salad of small spinach with balsamic vinegar.

IMG_3939