Brunch e Snack, Dolci, Recipes

VOGLIA DI ABBRACCI

“un abbraccio, se silenzioso, fa vibrare l’anima e rivela ciò che ancora non si sa o si ha paura di sapere.
Ma il più delle volte un abbraccio è staccare un pezzettino di sé per donarlo all’altro affinché possa continuare il proprio cammino meno solo” (Pablo Neruda).

Adoro questa poesia tanto quando adoro rifugiarmi in un abbraccio forte, stretto, caldo, sincero, di quelli da cui non ti staccheresti mai. Sarà il mood natalizio che mi rende felice e nostalgica allo stesso tempo, saranno le foglie gialle del tiglio qui fuori che sono svolazzate via tutte in un attimo , sarà il freddo che ora fa davvero sul serio, fatto sta che la voglia di abbracci cresce a dismisura e ha contagiato anche la mia pasta frolla di oggi ! Abbracci a colazione da inzuppare nel caffellatte o per accompagnare il the della domenica pomeriggio quando plaid e divano sono il resort più confortevole del mondo.

L’arancia e il cacao si abbracciano a meraviglia , provate !

COSA VI SERVE

Per la pasta frolla ho usato la ricetta dello chef Luca Montersino, una garanzia 🙂 , aromatizzandola con arancia e cacao

  • 375 gr di farina di farro bianca
  • 190 gr zucchero di canna
  • 90 gr di succo di arancia
  • la scorza grattugiata di un’arancia
  • 50 gr di olio evo
  • 50 gr di olio di semi
  • 10 gr di lievito per dolci
  • 2 cucchiai di cacao amaro in polvere

RICETTA

Sciogliere lo zucchero nel succo di arancia, aggiungere l’olio e successivamente la farina setacciata con il lievito. Aggiungere anche la scorza di arancia e impastare bene fino ad ottenere una pasta omogenea . Dividere a metà l’impasto e in uno aggiungere il cacao, impastare bene fino a completo assorbimento. Formate due panetti e fate riposare in frigo un’ora, se potete anche due.

img_5429img_5430

Dopo il riposo su una spianatoia utilizzando due pezzetti alla volta formate dei salamini dello stesso spessore uno bianco e uno al cacao e intrecciateli delicatamente dando al biscotto la forma che più vi piace.

img_5433img_5436

Poneteli sulla placca del forno e cuocete a 170°per circa 12-15 minuti, dipende dal forno.

img_5439img_5442

Amerete il profumo che sprigionano in cottura, e ancor più la fragranza del frollino che rimane intatta per giorni !

img_5447img_5454

ENGLISH

“A hug, if silent, vibrate the soul and reveals what we still do not know or are afraid to know. But often a hug is how to detach a little piece of themselves to give it to another so that it can continue its journey less lonely “(Pablo Neruda).

I love this poem as much as I love refuge in a bear hug, tight, warm, sincere, that hug you should never go out for. Maybe because of the Christmas mood that makes me happy and nostalgic at the same time, or because of  yellow leaves of lime tree out here that are fallen away all in a moment, maybe because of the cold that now is serious one, but  the desire of embraces grows more and has infected my pastry today! Hugs at breakfast for dunking in milk and coffee or with a cup of tea on Sunday afternoon when plaid and sofa are the most comfortable resort in the world.

The orange and cocoa embrace perfectly, you have to try !

WHAT YOU NEED

For the pastry I used the recipe of chef Luca Montersino, a guarantee :-), seasoning with orange and cocoa

  • 375 grams of white flour Spelt
  • 190 g brown sugar
  • 90 g of orange juice
  • the grated zest of one orange
  • 50 g of extra virgin olive oil
  • 50 g of seed oil
  • 10 g of baking powder
  • 2 tablespoons unsweetened cocoa powder

RECIPE

Melt the sugar in the orange juice, add the oil and then the sifted flour with baking powder. Also add the orange zest and mix well until a smooth paste.

img_5429img_5430

Divide the dough in half and in one add the cocoa, mix well until completely absorbed. Form two loaves and let rest in the refrigerator one hour, if you can even two.

After resting on a board using two pieces at a time form the rolls of the same thickness one white and one with cocoa and plait gently giving the biscuits the shape that you like.

img_5433img_5436

Place them on a baking tray and bake at 170 degrees for about 12-15 minutes, depending on the oven.

img_5439img_5442

You’ll love the scent they give off during cooking, and even more the fragrance of biscuit which remains intact for days!

img_5449img_5454