Primi, Quick & Easy, Recipes

SPAGHETTI AL LIMONE, IL BUONO DEL SEMPLICE

Cosa non manca mai nella mia borsa? gli occhiali da sole che indosso anche con la nebbia

Cosa non manca mai nel mio beauty? la crema detergente Hausckha che spero producano a vita

Cosa non manca mai nella mia valigia? la mia pochette LV che da vent’anni sta con tutto

Cosa non manca mai nel mio guardaroba? un jeans elasticizzato

Cosa non manca mai nel mio frigo? un limone, per i nostri spaghetti last minute

Quando non abbiamo nulla di pronto, o poco tempo,  o poca voglia, quando rientriamo da un viaggio o per una cena da pigroni sul divano…io e Francesco siamo sempre d’accordo, lo spaghettino al limone non sbaglia mai ! E’ un connubio di semplicità praticità e gusto che sono certa una volta provato adotterete anche voi come jolly in cucina!

 

COSA VI SERVE – Per 2 persone

  • 1 limone non trattato
  • 160-180 gr di spaghetti di kamut
  • olio evo qb
  • sale e pepe qb
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • qualche foglia di maggiorana fresca o se è stagione basilico

PROCEDIMENTO

Mentre l’acqua per la pasta bolle ricavate dal limone la sua scorza grattugiata in una ciotola insieme a qualche foglia di maggiorana fresca ( o basilico ). Spremete il limone e nel succo che ricavate aggiungete uno o due cucchiaini della sua polpa.

Scolate gli spaghetti al dente, rimetteteli nella pentola calda su fiamma bassa, aggiungete l’olio, il succo di limone, il parmigiano, una grattata di pepe nero , la scorza grattugiata , la maggiorana e mescolate energicamente . Il succo del limone un po polposo unito al parmigiano e all’olio crea una sorta di cremina squisita . Servite subito caldissimi e buon appetito!!!

IMG_2913IMG_2914

ENGLISH

What is never missing in my bag? My sunglasses, that I wear even with the fog.

What is never missing in my beauty case? Hausckha cleanser cream that I hope they will produce forever.

What is never missing in my trolley? My clutch LV suitable for any look.

What is never missing in my wardrobe? A pair of stretch jeans.

What is never missing in my fridge? A lemon, for our  last minute spaghetti.

When we have nothing ready, or a short time, when we come back  from a trip or for a lazy dinner on the couch … Francesco and me we always agree,  lemon spaghetti is never wrong! It ‘a mix of simplicity and taste which I’m sure once you try it you too will adopt as a must have in the kitchen!

WHAT DO YOU NEED – Serves 2 people

  • 1 untreated lemon
  • 160-180 g kamut spaghetti
  • extra virgin olive oil to taste
  • salt and pepper to taste
  • 2 tablespoons Parmesan
  • a few leaves of fresh marjoram  or basil

PROCESS

While the water for the pasta boils grated lemon rind and place in a bowl with a few leaves of fresh marjoram (or basil). Squeeze the lemon and add one or two teaspoons of its flesh to the juice.

Drain the spaghetti al dente, put them back in the hot pot on low heat, add the oil, lemon juice, parmesan, a sprink of black pepper, the grated peel, marjoram and stir vigorously. Pulpy lemon juice joined the parmesan and oil makes a kind of delicious creamy sauce. Serve hot and enjoy your meal !!!