Primi, Recipes

RISOTTO ROSSO DI NONNA JOLE

E’ uno dei ricordi più nitidi di quando ero bambina, mamma andava via qualche giorno a fare le cure termali, la sera io e le mie sorelle andavamo con papà a cena da nonna Jole, nonna dolcissima e cuoca straordinaria. Aveva un’adorazione per noi nipoti e ci viziava sempre con golosi manicaretti. Se ripenso alle riunioni in taverna per il carnevale sento ancora il profumo dei suoi galani e mi sembra di vederla davanti ai fornelli a friggere a cucchiaiate le sue strepitose frittelle! Ma era il suo piatto più semplice quello che mi scaldava il cuore, quello che mi metteva subito di buon umore, che mi lasciava una sensazione di affetto: il suo risotto rosso ! un risotto “brodoso”, con una consistenza a metà tra la zuppa e il risotto, fatto con il pomodoro fresco e il brodo buono, servito sui suoi bellissimi piatti bianchi e blu e da mangiare rigorosamente con il cucchiaio.

Un risotto che sapeva di buono, di semplice, di casa, sapeva di famiglia !

COSA VI SERVE – dosi per 2 persone

  • Brodo di carne ( di manzo o gallina)
  • 160-180 gr riso vialone nano
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 4-5 cucchiai di salsa di pomodoro fresco ( o passata se non è stagione)
  • una grattugiata di parmigiano
  • olio evo

PROCEDIMENTO 

So che vi farà piangere….ma la cipolla va sminuzzata a coltello e fina fina, in cottura si deve sciogliere, non devono rimanere pezzettini interi. Fatela soffriggere in un filo di olio fino a che non è bella trasparente e leggermente dorata, aggiungete il riso e fatelo tostare a fiamma viva per circa 1 minuto. Sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciate evaporare il vino e iniziate ad aggiungere il brodo un mestolo alla volta  – il brodo  deve essere caldo bollente, lasciatelo sempre in ebollizione mentre preparate il vostro risotto – mantenendo sempre una consistenza piuttosto liquida del risotto e mescolando quasi di continuo. A metà cottura aggiungete la salsa di pomodoro. Continuate con il brodo fino a cottura completa del riso tenendolo molto all’onda. Togliete dal fuoco, lasciatelo riposare un minuto, poi aggiustate di sale, unite un generoso filo di olio evo e una grattata di parmigiano. Servire sui piatti e attendere qualche minuto che si intiepidisca.

IMG_2395   IMG_2400

ENGLISH:

This is one of the clearest memories of my childhood, when my mom was going out from the city for few days for some wellness treatment, me with my sisters and my dad were going for dinner at grandma Jole’s house, the most sweet and incredible cook. She loved all her nephews and she was always cooking for us delicious meals. I still feel the amazing smell of the “galani” and “frittelle”(typical Italian sweets) that she was preparing at Carnival time that was always a chance for big family reunions is the basement of her house.

But her simplest recipe was the one that warmed up my heart, the one that always brought the good mood in the house: the RISOTTO ROSSO! A sloppy risotto, with a texture in between the soup and the real risotto, made with fresh tomatoes and the broth. She was serving it in her beautiful dish set white and blue…to eat rigorously with the spoon. A risotto with a special flavor: family!

WHAT DO YOU NEED? (ingredients for 2 people)

  • Meat broth (beef or hen)
  • 160-180 gr of rice vialone nano (rice for risotto)
  • 1/2 white onion
  • 1/2 glass of white wine
  • 4-5 spoons of fresh tomato sauce (or passata if we are not in tomato season)
  • Parmesan cheese
  • Extra virgin olive oil

PROCESS:

I know…this will make you cry….but the onion must be finely cut with a knife because it needs to melt while cooking. Pour a tablespoon of oil in a hot pan and brown the onion until it becomes slightly golden, add the rice and toast it for 1 minute. Pour the white wine and wait until it evaporates. Then start to add one ladle of broth per time until – the broth must be at boiling temperature: leave it boiling while you prepare the risotto.

At half way cook (it depends of the quality of rice that you are using and its cooking time) add the tomato sauce. Mix the risotto very often and maintain a liquid consistence of it with the aid of the broth until the end of the cook.

When the risotto is cooked take it off the cooker, leave it rest for a minute, add some salt if needed. Then pour some olive oil and parmesan cheese on the top.

Enjoy!!!!

IMG_2395IMG_2400