Brunch e Snack, Dolci, Eggs Free, Recipes

LA MERENDINA CHE FA RIMA CON GENUINA

Nel quartiere dove ho passato la mia infanzia a pochi metri da casa c’era un parrucchiere dove mia mamma portava me e le mie sorelle a tagliare i capelli, impresa ardua per lei perché come tutte le bambine di questo mondo  il desiderio era sempre quello di tenere i capelli lunghi, da “principessa” 🙂  Da quando però accanto al parrucchiere aveva aperto un bar fornitissimo di merendine tra cui le mie preferite ..ci andavo più volentieri perché terminata la tortura del taglio avevamo il permesso di comprare quella fantastica merendina che non cito ma che tutti conosciamo , fatta di pan di spagna farcita con crema all’arancia e ricoperta con una glassa al cioccolato, di cui io andavo matta ! Ma 40 anni fa ( oh mamma mia così tanti????) non c’era l’informazione che c’è oggi. Oggi siamo bombardati dall’informazione, non sempre attendibile, ma su questo argomento non abbiamo davvero più scuse, ce lo hanno spiegato in tutti i modi, in tutte le lingue e attraverso ogni canale di informazione quanto le merendine confezionate nella maggior parte dei casi siano nocive per il nostro organismo ! perché dunque non preparale in casa, con ingredienti sani, senza conservanti , senza additivi e molto, molto più buone??

Questa che vi propongo oggi è uno snack dolce , a base di cereali, mandorle e confettura di frutta, perfetto per lo spuntino di metà pomeriggio o perché no per colazione ! Provatelo, e sentirete la differenza !

 

COSA VI SERVE – Dosi per 9 pezzi

  • 100 gr di farina di mandorle
  • 200 gr di farina di farro
  • 150 gr di fiocchi di avena ( o di orzo )
  • 50 gr di zucchero di canna
  • la scorza di un limone non trattato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 150 ml di olio di semi ( o di riso )
  • un pizzico di sale
  • confettura di fragole ( o di lamponi ) qb – meglio se fatta in casa

PROCEDIMENTO

Versate tutti gli ingredienti secchi in una ciotola e mescolateli bene. Aggiungete l’olio e amalgamate usando le mani.

 

imageimage

Rivestite una pirofila con carta forno, versate 2 terzi del composto e livellatelo bene sul fondo. Farcite con uno strato di confettura e coprite con il composto rimasto, sempre livellando bene.

 

imageimageimage

Infornate a 180-190° per 25-30 minuti.

Prima di tagliarlo a pezzi quadrati o rettangolari a seconda dei vostri gusti, lasciatelo raffreddare bene.

 

image

image

Si conservano benissimo per 5-6 giorni all’interno di un barattolo di vetro a chiusura ermetica o dentro una scatola di latta .

imageimageimage

Sono certa, diventerà anche per voi , come è successo a me , una piacevole abitudine !

ENGLISH

In the neighborhood where I spent my childhood just a few meters from the house there was a hairdresser where my mom took me and my sisters to cut hair, a difficult task for her because like all little girls of this world the desire was always to keep long hair, as “Princess” 🙂 since, however, next to the hair salon opened a bar fully stocked snack including my favorite .. I went more willingly because after the torture we were allowed to buy that fantastic snack that does not mention but we all know, made of sponge cake filled with orange cream and covered with chocolate glaze , of which I was going crazy ! But 40 years ago (oh my mom so much ????) there was no information that there is today. Today we are bombarded by informations, not always reliable, but on this argument we really have no more excuses, they explained it in every way, in all languages and through every channel of information that the packaged snacks in most cases are harmful for our body! so why not prepare them at home, with healthy ingredients, no preservatives, no additives and much, much more good ??

The one I propose today is a sweet snack of cereals, almonds and fruit jam, perfect for mid-afternoon snack or why not for breakfast! Try it, and you’ll hear the difference!

 

WHAT YOU NEED – Serves 9 pieces
  • 100 g of almond flour
  • 200 grams of spelled flour
  • 150 grams of oats (or barley)
  • 50 grams of brown sugar
  • zest of an untreated lemon
  • 1 teaspoon baking soda
  • 150 ml vegetable oil (or rice)
  • a pinch of salt
  • strawberrie jam ( or raspberries ) to taste – homemade better

METHOD

Put all the dry ingredients in a bowl and mix well. Add the oil and mix with your hands.

 

imageimage

Line a baking dish with parchment paper, pour 2/3 of the mixture and level well against the ground. Stuffed with a layer of jam and cover with the remaining mixture, always leveling well.

 

imageimageimage

Bake at 180-190 degrees for 25-30 minutes.

Before you cut into square or rectangular pieces depending on your taste, let cool well.

 

image

image

They keep very well for 5-6 days in an airtight glass jar or in a tin box.

I am sure, it will become for you as it happened to me a pleasant habit!

 

imageimageimage