Dolci

KRUMIRISO…Attenzione danno dipendenza :-)

Dopo la pizza forse il mio secondo punto debole. I biscotti. Li adoro, secchi o burrosi, di frolla o speziati, con frutta o cioccolato, da inzuppo o da passeggio. Insomma per non cadere in tentazione non devo averli sotto mano. E infatti non ne compro mai….ma quando mi assale la voglia , li inforno direttamente , cosi oltre a mangiare dei biscotti sani inondo la casa di un profumino delizioso !! L’altra mattina mi sono svegliata con un ‘idea ben precisa in testa: voglia di Krumiri !! Avevo già sperimentato la farina di riso per realizzare biscotti ma l’avevo sempre combinata con l’olio per restare piu leggera. Stavolta , seguendo una ricetta di Montersino, ho ceduto alla curiosità di provare questa farina senza glutine abbinata al burro vaccino ed è stato un successo, una fragranza meravigliosa , un impasto morbido , un biscotto che si scioglie in bocca e anche dopo giorni ogni volta che apro la scatola di latta sembrano appena sfornati! uno tira l’altro…..

COSA VI SERVE – dosi per circa 50 biscotti

  • 300 gr di farina di riso – io come sempre ho usato la Ruggeri con cui mi trovo benissimo
  • 100 gr di burro vaccino
  • 80 gr di zucchero a velo
  • 13 gr di uovo ( sgusciate un uovo , sbattete con la forchetta tuorlo e albume e prelevate il peso che vi serve)
  • 7 gr di tuorlo ( come sopra solo con il rosso)
  • 60 gr di latte di riso
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci
  • un cucchiaino di miele di acacia
  • un pizzico di sale

METODO

In planetaria con frusta a foglia lavorate il burro per ammorbidirlo insieme allo zucchero e al miele.

Sbattete le uova insieme al latte e versatele a filo sul composto di burro . Quando il burro ha incorporato i liquidi iniziate ad inserire poca alla volta la farina setacciata con il lievito. Per ultimo poco prima di spegnere la planetaria unite il sale. Dovete ottenerre un composto morbido .

Trasferitelo in una sac a poche dove avrete inserito una punta rigata da 10mm. Per fare questa operazione con più comodita sistemate la sac a poche all’interno di un boccale – io uso il bicchierone alto del frullatore ad immersione – e ripiegate l’eccesso sui bordi, in questo modo starà ferma e aperta e potrete piu facilmente inserirvi il composto. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Foderate con carta la placca del forno e godetevi la parte piu divertente, la creazione dei krumiri!!!

imageimage

image

Infornateli per 12-15 minuti , appena prendono colore sfornateli, lasciateli raffreddare sopra una griglia e poi conservateli in una scatola di latta.

imageimage

Oltre ad essere squisiti sono anche bellissimi da regalare ad una amica, una suocera, una collega , in un sacchettino trasparente da biscotti e un nastro sfizioso !

imageimage

ENGLISH

After pizza maybe my second weakness. Cookies. I love them, dried or buttery, shortbread or spicy, with fruit or chocolate, soak or walking. So as not to fall into temptation I do not have them on hand. In fact, I never buy …. but when the desire comes over me, I bake them directly, so in addition to eating healthy biscuits overflowed the house of a delicious smell !! a few days ago I woke up with a ‘very specific idea in my mind: Krumiri !! I had already experienced the rice flour to make biscuits, but I had always combined with the oil to be more light. This time, following a recipe of Chef Montersino, I tried this gluten free flour combined with cow butter and it was a success, a wonderful fragrance, a soft dough, a cookie that melts in your mouth and even after days whenever I open the tin seem freshly baked! one leads to another …..

WHAT YOU NEED – About 50 pieces

  • 300 grams of rice flour – I as always I used Ruggeri with which I am fine
  • 100 grams of butter vaccine
  • 80 grams of powdered sugar
  • 13 g of egg (shelled an egg, beat the egg white and yolk fork and taken the weight you need)
  • 7 g of egg yolk (as above only with red)
  • 60 grams of rice milk
  • the tip of a teaspoon baking powder
  • a teaspoon of acacia honey
  • a pinch of salt

METHOD

In planetary leafy whisk mix the butter to soften it with sugar and honey.

Beat the eggs with the milk and pour flush on the butter mixture. When the butter has incorporated the liquid started to put little at a time the sifted flour with baking powder. Finally just before removing the planetary add salt. You must have a soft dough.

Transfer it in a pastry bag with tip rifled 10mm. To do this operation with more convenience you can arrange the pastry bag in a mug – I use the big glass top of the immersion blender – and fold the excess on the edges, in this way it will stand still and open and you can more easily insert the dough. Preheat oven to 180 degrees. Cover a sheet with paper and enjoy the most fun part, the creation of krumiri !!!

imageimage

image

Bake for 12-15 minutes, just colored take them out, leave them to cool on a grid and then store in a tin box.

imageimage

Besides being delicious they are also a special gift for a  friend, a mother-in-law, a colleague, in a transparent bag of cookies and a delicious tape!

imageimage