Brunch e Snack, Eggs Free, Recipes

CREPES SANDWICH…SENZA UOVA….CON RADICCHIO E PORCHETTA

In passato trovavo grande soddisfazione cedendo alle tentazioni culinarie, tanti buoni propositi svaniti all’istante di fronte a un succulento tramezzino e giustificati con un “domani solo insalatina”…

Oggi invece la mia soddisfazione più grande sta nel trovare il modo di realizzare un piatto altrettanto allettante con ingredienti che so di tollerare bene. Trasformare così uno sgarro in un regalo per il palato, per gli occhi e per il proprio benessere. E’ una sensazione bellissima.

L’uovo. Mi piace da impazzire. Lo tollero a piccole dosi.

Ispirata da Sale&Pepe che lo ha proposto con lo spinacino – versione testata e gustata l’estate scorsa – vi propongo questo goloso crepes sandwich con radicchio di Treviso e porchetta di Ariccia, le crepes sono realizzate con sola farina di ceci e la farcitura è ammorbidita da una ricotta di pecora.

Bello cedere alle tentazioni………..a cuor leggero!

COSA VI SERVE – dosi per 4 persone

  • 120 gr di farina di ceci
  • 270 ml di acqua naturale a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaio grande di olio evo + uno piccolo per oliare il padellino
  • sale q.b.
  • 3 fettine di porchetta di Ariccia tagliata a mano non troppo sottile
  • 2 cespi di radicchio tardivo trevigiano
  • 1 etto e 1/2 di ricotta di pecora cremosa

Oltre agli ingredienti sopra citati ci sono 3 cose fondamentali che vi servono per fare le crepes, che esse siano di ceci o tradizionali di uova:

un padellino totalmente antiaderente di dimensione circa 18-20 cm, un leccapentole in silicone e un mestolino piccolo.

PROCEDIMENTO

In una ciotola unite alla farina l’olio e un generoso pizzico di sale, mescolando con una frusta aggiungete a filo l’acqua fino ad amalgamare completamente gli ingredienti fino ad ottenere una sorta di pastella – che rimane abbastanza liquida – e che farete riposare in frigorifero per un’oretta.

Trascorso il tempo scaldate bene il padellino dopo averlo oliato leggermente . E’ importantissimo in questa fase non esagerare con l’olio , io di solito verso un cucchiaino piccolo di olio nella padella e con un foglio di carta assorbente da cucina lo distribuisco bene su tutto il fondo del padellino e anche sui bordi, così l’eventuale eccesso rimane sulla carta.

Fate le crepes versando un mestolino alla volta di pastella e distribuendolo immediatamente su tutta l’ampiezza del padellino. Lasciate cuocere per 2 minuti senza toccarla, poi delicatamente aiutandovi con il leccapentole staccatela piano piano partendo prima da tutto il bordo intorno, poi facendo pressione sempre verso il fondo della padella e mai verso l’alto andate con il leccapentole fin sotto alla crepe staccandola piano piano. Quando è completamente staccata, tenendo il leccapentole sotto alla parte centrale …opla’ giratela. E lasciatela cuocere per altri 2 minuti. Se necessario ripetete l’operazione due volte per lato.

Mano a mano che sono pronte mettete le crepe su un tagliere una sopra l’altra.

Terminate le crepes ( con queste dosi ve ne verranno circa 8 – 9 crepes ) fatele raffreddare.

nel frattempo tritate grossolanamente se volete a coltello oppure con un mixer ( in questo caso solo due tre colpi, deve rimanere a pezzettini ) il radicchio e amalgamatelo con metà della ricotta.

IMG_2467 IMG_2468IMG_2476

Componete il crepes sandwich spalmando il resto della ricotta su ogni crepes e alternando strati di radicchio a strati di porchetta.

Tagliate in 4 spicchi…..e buon appetito !!

 

 

 

ENGLISH

In the past I found great satisfaction yielding to the culinary temptations, so many good intentions vanished instantly in front of a delicious sandwich and justifying myself with a “tomorrow just salad” …

Today, however, my greatest satisfaction is to find ways to achieve an equally tempting dish with ingredients you know you will tolerate well. Transforming a treat in a gift for the palate, eyes and for your wellbeing . It ‘a great feeling.

The egg. I love it. I tolerate it in small doses.

I took inspiration from the Italian magazine Salt and Pepper that proposed it with spinach – tested version and enjoyed last summer – I propose this delicious crepes sandwiches with radicchio (red salad) and Porchetta from Ariccia (typical Italian preparation of Pork meat): the crepes are made with only chickpeas flour and the filling is softened by a ricotta (cream cheese).

Nice to give up into temptations ……….. lightly!

WHAT DO YOU NEED? – serves 4

120 grams of chickpea flour
270 ml of plain water at room temperature
1 large tablespoon of extra virgin olive oil + a small one for oiling the pan
salt
3 slices of Porchetta from Ariccia hand cut not too thin
2 heads of radicchio from Treviso
159 grams of ricotta (cream cheese)

In addition to the ingredients mentioned above, there are three key things you need to make the crepes: a totally non-stick frying pan size of about 18-20 cm, a silicon spatula and a small ladle.

PROCESS:

In a bowl, mix the flour, oil and a generous pinch of salt, stir with a whisk, add flush of water to mix thoroughly the ingredients until you get a kind of batter – that remains fairly liquid – and that you put the mix to rest in fridge for an hour.

After the interval heat well the pan after lightly oiled it. It ‘very important at this stage not to put too much oil, I usually put a small teaspoon of oil in a pan and with a sheet of paper towels distribute it well on the whole bottom of the pan and also on the edges, so that any excess remains on paper.

Make the crepes by pouring a ladle of batter at a time and immediately distributing it across the width of the pan. Cook for 2 minutes without touching it, then gently helping with the spatula, detach slowly starting first from all around the edge, then pressing always toward the bottom of the pan. When fully detached, holding the spatula under the central part turn it quickly. And let it cook for another 2 minutes. If necessary repeat the process twice for each side.

As the crepes are ready put on a cutting board one above the other and leave it cool down.

Meanwhile, chop with a knife or with a mixer (in this case only two or three strokes, must remain small pieces) the radicchio and mix it with half of the ricotta.

IMG_2467IMG_2468IMG_2476

Put together the sandwich crepes spreading the cheese and radicchio mix on each crepe and alternating layers of porchetta from Ariccia.
Cut into 4 wedges ….. and enjoy your meal !!