Pesce, Recipes, Secondi, Step by Step

BURGER DI CERNIA E PATATE

Con il pesce ho un rapporto difficile. Mi piace ma non tutto. Sono allergica ai gamberi e per sicurezza evito anche il resto dei crostacei. I molluschi penso non siano mai entrati nella mia cucina….nemmeno per amore riuscirei a comprarli e cucinarli, ci ha provato anche la mia cara nutrizionista ma non ce l’ha fatta nemmeno lei a convincermi ! insomma per tirare le somme prediligo il pesce polposo, dalla carne morbida, con poche spine, categoricamente già pulito dal mio pescivendolo e che si cucina facilmente….come i bambini direi !! ed è per questo motivo che appena l’ho vista ho fatto mia questa ricetta di Chiara, una versione molto simpatica del burger dove la carne lascia il posto alla polpa tenera di una cernia fresca, un accostamento di sapori delicati ad altri più decisi, molto carino da presentare e buonissimo da gustare, e se piace a me……piacerà tanto anche ai vostri bimbi! 😃

COSA VI SERVE

  • 250 gr di polpa di cernia fresca
  • 1 patata media
  • 10-15 capperi sotto sale
  • finocchieto fresco qb
  • 15-20 gr di pinoli tostati
  • olio evo, pepe nero e sale qb

Tagliate a cubetti la patata e cucinatela al vapore. Appena cotta schiacciatela con una forchetta e tenete da parte.

imageimage

Tagliate a tartare la cernia, se usate un coltello in ceramica sarà più facile. Sciacquate i capperi sotto l’acqua corrente per togliere il sale in eccesso , asciugateli con della carta assorbente e tagliate anche questi grossolanamente a coltello, così come i pinoli e il finocchietto.

imageimage

In una ciotola mescolate insieme tutti gli ingredienti, aggiustate di sale e di pepe e amalgamate il tutto.

imageimage

Formate i vostri hamburger, sarà più semplice con un coppapasta. Poneteli su una teglia foderata con della carta forno , versate un filo d’olio e infornate a 180° per circa 15 minuti.

Serviteli aggiungendo qualche altra foglietto di finocchietto fresco per dare più profumo e buon appetito a grandi e piccini!! e grazie Chiara……………

 

image

 

ENGLISH

With the fish I have a difficult relationship. I like it but not all. I’m allergic to shrimp and I avoid for safety even the rest of the crustaceans. Clams never entered my kitchen …. I could not even for love buy and cook them; also my dear nutritionist tried to convince me but with no results! I prefer the fleshy fish, soft flesh with few bones, categorically already cleaned from my fishmonger, and that easily cook …. as the kids would say !! It is for this reason that I’m a fan of this recipe of Chiara, a very nice version of the burger where the flesh gives way to the tender flesh of a fresh grouper, a combination of delicate flavors to other more decisive, very nice to be presented and delicious to taste, and if I like it …… your children will love it as well!

 
WHAT YOU NEED
  • 250 grams of fresh grouper pulp
  • 1 medium potato
  • 10-15 salted capers
  • Finocchieto fresh taste
  • 15-20 grams of toasted pine nuts
  • extra virgin olive oil, black pepper and salt to taste
 
Diced potatoes and steamed cook them. Just mash with a fork and set aside.
imageimage
Cut tartare of grouper, if you use a ceramic knife will be easier. Rinse the capers under running water to remove the excess salt, pat dry with paper towels and cut out these coarsely with a knife, as well as pine nuts and fennel.
imageimage
In a bowl mix all ingredients together, season with salt and pepper and mix well together.
imageimage
Form your burger, it will be easier with a pastry ring. Place them on a baking tray lined with greaseproof paper, pour a little olive oil and bake at 180 degrees for about 15 minutes.
Serve adding some other sheet of fresh fennel to give more flavor and good appetite for all ages !! and thanks Chiara ….
 
image