Pesce, Primi, Recipes

BIGOLI E SPADA

Serata al femminile zia-nipoti. Quando le riunisco tutte e cinque, in scala la piu piccola ha quasi 17 anni e la piu grande 23, è un vero e proprio gineceo. Questa volta erano solo due, Benedetta e Beatrice, appena atterrate di rientro dalle vacanze, con il naso scottato dal sole , gli occhi affaticati dalle poche ore di sonno tipiche delle vacanze a vent’anni, combattute tra la nostalgia dei luoghi lasciati e il desiderio di tornare alle abitudini di sempre. In ogni caso , affamate! e cosa c’è di meglio di un buon piatto di pasta e un calice di vino ghiacciato per accompagnare una serata estiva di chiacchiere? se poi la pasta la fai con il pesce che loro adorano….

Una rivisitazione del classico piatto “bigoli in salsa” tanto caro alla tradizione della mia regione, il Veneto. L’originale si fa con le cipolle e le alici che sciogliendosi creano una salsa squisita con cui si spadellano i bigoli , una ricetta tra l’altro veloce che vi consiglio di tenere a mente in caso  di ospiti improvvisi ! Nella mia rivisitazione ho usato un pesto di zucchine menta e zenzero molto profumato e avvolgente – ricordate il post della scorsa settimana? Dose abbondante che ho prontamente surgelato – e un pesce spada freschissimo, leggermente panato, cosi da ottenere un effetto croccante che meglio si abbina alla cremosita’della salsa.

Chiacchiera dopo chiacchiera, i bigoli sono stati spazzolati …e anche la bottiglia di vinello !

COSA VI SERVE Dosi per 4 persone

  • Per il pesto di zucchine menta e zenzero trovi qui la ricetta.
  • 2 tranci di pesce spada fresco
  • 3 cucchiai di olive nere denocciolate
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2-3 cucchiai di pan grattato
  • qualche foglia di basilico fresco
  • olio evo e sale qb
  • 300-350 gr di bigoli di grano duro ( o spaghettoni grossi )

 

PROCEDIMENTO

Tagliate a cubotti il pesce spada e mettetelo in una ciotola con il pan grattato, amalgamate con le mani in modo che il pane avvolga bene ogni cubotto.

imageimageimage

Cuocete il pesce in una padella bella calda con un filo di olio evo, aggiustate di sale. Appena si rosola sfumate con il vino bianco, fate evaporare, aggiungete le olive tagliate grossolanamente e il basilico, cuocete altri due minuti e spegnete.

imageimage

Lessate i bigoli in abbondante acqua salata, scolateli al dente direttamente nella padella del pesce – tenete da parte un mestolo dell’acqua di cottura. Aggiunte due o tre cucchiai di salsa di zucchine , l’acqua di cottura e spadellate bene portando i bigoli a cottura ideale.

imageimageimage

Da servire e gustare immediatamente belli caldi!!!!

ENGLISH

Women evening aunt-nieces. When I get together all five – the youngest is 17, the oldest is 23 –  is like an harem. This time there were only two, Benedetta and Beatrice, just landed back from holiday, the nose sunburned, tired eyes from the few sleep hours typical of an holiday at twenty, fought between the nostalgia of the left places and desire to come back to the usual habits. In any case, hungry ! and what could be better than a good plate of pasta and a glass of chilled wine in a summer evening of small talk? if pasta is made with fish that they love so much ….

A remake of the classic dish “bigoli in salsa” so dear to the tradition of my region, Veneto. The original is made with onions and anchovies that melts creating a delicious sauce with which cook bigoli, a faster recipe by the way that I suggest you keep in mind in case of unexpected guests! In my version I used a zucchini pesto made with mint and ginger very scented and hugging – remember the post last week? plentiful dose that I readily frozen – and a fresh sword fish, lightly breaded, so as to obtain a crunchy effect that best fits creamy sauce.

Talk after talk, bigoli were devoured … and the bottle of wine too!

WHAT DO YOU NEED – Serves 4 people

For the pesto mint zucchini and ginger are here for the recipe.

  • 2 slices of fresh swordfish
  • 3 tablespoons pitted black olives
  • half a glass of white wine
  • 2-3 tablespoons of bread crumbs
  • a few leaves of fresh basil
  • extra virgin olive oil and salt to taste
  • 300-350 gr bigoli ( or big spaghetti )

METHOD

Cut in cubes  swordfish and place in a bowl with the breadcrumbs, mix with your hands to wrap well every cube with bread.

imageimageimage

Cook the fish in a hot pan with a drizzle of extra virgin olive oil, season with salt. As soon as it browns blended with white wine, let it evaporate, add the coarsely chopped olives and basil, cook another two minutes and turn off.

imageimage

Boil the bigoli in salted water, drain them al dente directly into the fish fry – set aside a ladle of the cooking water. Add two or three tablespoons of zucchini sauce, the cooking water and mix well bringing bigoli to an ideal cooking.

imageimageimage

Serve immediately and enjoy beautiful hot !!!!